Twitter, i cinguetti top del 2013: Papa Francesco, Costa Concordia, Mandela…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2013 15:14 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2013 15:14

 

Twitter, i cinguetti top del 2013: Papa Francesco, Costa Concordia, Mandela...

Twitter, i cinguetti top del 2013: Papa Francesco, Costa Concordia, Mandela…

ROMA – Papa Francesco a marzo, lo shutdown Usa a ottobre e ovviamente Nelson Mandela a dicembre. Twitter riassume il suo 2013 e lo fa analizzando mese per mese gli argomenti più cinguettati e rilanciati sul social network dei 140 caratteri.

A dominare sono i grandi eventi, ma non mancano argomenti evergreen come l’amore. A gennaio a farla da padrone è stato l’elicottero precipitato in pieno centro a Londra.  Subito dietro l’hashtag #aufschrei usato in Germania per protestare contro il sessismo e  gli Australian Open di tennis.

A febbraio, invece, tempo di Super Bowl (la finale del football americano), degli Oscar del cinema e delle elezioni italiane, quelle vinte da… nessuno.

Marzo è stato il mese di Papa Francesco e del suo primo tweet: “Continuate a pregare per me”.  Ad aprile a dominare la scena l’attentato alla maratona di Boston e la morte di Margaret Thatcher.

A maggio Champions League e tanti, tantissimi tweet sull’addio del “sir” del calcio, Alex Ferguson che ha lasciato la panchina dello United. Sport anche a giugno, con le finali Nba e le vittorie dei Miami Heat. A luglio, invece,  a dominare le scene la scoperta di componenti di un missile trovate nello stretto di Panama. Ad agosto tweet soprattutto spettacolo: commenti sul film “Castle in the Sky”, sull’anteprima  del film degli One Direction, e sui Video Music Awards di MTV

A settembre, invece, elezioni in Australia e Germania e tanti cinguettii sulla Costa Concordia raddrizzata. Ottobre è stato il mese dello shutdown Usa mentre a novembre tanti tweet sulla devastazione causata dal tifone Haian nelle Filippine. A dicembre, per ora, svetta Nelson Mandela.