Twitter crea un nuovo indice, Twindex, e sfida i sondaggi tradizionali

Pubblicato il 2 agosto 2012 12:26 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2012 12:26

Il Twitter Political Index

WASHINGTON, STATI UNITI – Twitter sfida i tradizionali istituti di sondaggi, creando un nuovo indice, un po’ come accade in Borsa. Sino ad ora, per sapere come sta andando la campagna elettorale di Barack Obama e Mitt Romney, si dovevano consultare ponderose e costose inchieste fatte a telefono vecchie almeno un paio di settimane.

Ora invece, per seguire la loro sfida, basta consultare il Twitter Political Index, o Twindex, l’ultima trovata del sito di microblogging piu’ conosciuto al mondo.

Di fatto, e’ un nuovo strumento simile agli indici di Wall Street o di Piazza Affari, consultabile on-line, che in tempo reale offre un numero che corrisponde alle quotazioni dei due contendenti, come se fossero delle aziende. Il numero varia tra zero a 100 ed e’ il frutto di un’analisi in tempo reale dei circa 400 milioni di ‘cinguettii’ al giorno diffusi dai circa 140 milioni di utenti di Twitter. Insomma, una sorta di megaconsultazione secondo dopo secondo del polso dell’elettorato.

Ovviamente non di tutto, ma di quello che esprime le proprie opinioni su Twitter. Questo nuovo indice e’ stato ottenuto grazie alla collaborazione tra l’azienda dell’uccellino azzurro con il motore di ricerca Topsy e le macchine elettorali dei due partiti. Hanno poi aiutato a perfezionare questo strumento anche il Gruppo Mellman e la North Star Opinion Research. Il meccanismo funziona cosi’: il motore di ricerca Topsy esamina ogni messaggio in tempo reale, individuando quelli che parlano di Obama o Romney e decidendo se e’ positivo o negativo sul singolo candidato.

A quel punto si ha come una elaborazione dei punteggi sulla base di questa massa di informazioni. Ovviamente si tratta di grandi numeri, per cui statisticamente rilevanti: basti pensare che durante l’election day del 2008 si sono registrati 1,8 milioni di Twitter, la stessa quantita di cinguettii che oggi si hanno in appena 6 minuti. ”Questo indice non misura se in un certo momento Obama sta battendo Romney, ma indica – spiega il capo di Topsy, Rishab Ghosh – una sorta di sentimento generale su Twitter circa le azioni dei due candidati”.

Ghosh sottolinea che il campione non puo’ essere rappresentativo come accade nei sondaggi, visto che c’e’ chi non ‘twitta’ mai e chi lo fa in modo compulsivo. Piuttosto offre un punto di vista utile circa il dibattito tra i giovani, che e’ la categoria di americani che usa di piu’ questo tipo di social network. ”Si tratta di registrare la tendenza di un flusso libero. E l’indice – prosegue Ghosh – offre una misurazione delle discussioni in corso nello spazio pubblico che e’ Twitter”. Un esempio: in un dato momento, come si può vedere vede sull’immagine postata da www.potus2012, Barack Obama ha un indice 34, ma meno 4 rispetto al giorno prima, e Romney appena 25, ma piu’ due sempre rispetto a 24 ore prima.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other