Twitter vieta animazioni e immagini con flash perché causano crisi epilettiche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Dicembre 2019 15:44 | Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre 2019 15:44
Twitter bandisce animazioni con flash che provocano crisi epilettiche

Foto archivio ANSA

ROMA – Twitter ha deciso di bandire le immagini animate di tipo Png dalla piattaforma, dopo la scoperta che possono essere usate per provocare attacchi epilettici nelle persone fotosensibili. Lo ha comunicato la stessa compagnia con un tweet.

La scoperta è avvenuta dopo un attacco condotto usando l’hashtag della Epilepsy Foundation americana, con alcuni post contenenti animazioni Png con effetti stroboscopici che possono appunto fare da ‘interruttore’ per le crisi. Da lì l’osservazione della presenza di un ‘bug’ sulla piattaforma che rende impossibile impedire l’esecuzione delle animazioni.

La compagnia nel suo profilo ufficiale scrive: “Vogliamo che tutti abbiano una esperienza sicura su Twitter. Le Apng sono divertenti, ma non obbediscono alle impostazioni sull’autoplay. La decisione è per la sicurezza delle persone con sensibilità al movimento e alle immagini stroboscopiche, incluse quelle con epilessia”.

La compagnia, aggiunge il post, sta lavorando ad una alternativa più sicura. Nel 2016, riporta il sito The Verge, una giuria del Texas ha sentenziato che una immagine animata può essere considerata un’arma, dopo che a un giornalista con epilessia era stata inviata una animazione con dei flash che ha effettivamente causato una crisi. (Fonte ANSA)