Washington Post, venduta anche la sede per 159 milioni di dollari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Novembre 2013 6:24 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2013 0:34

wpost460NEW YORK –  Dopo il giornale via anche le mura. La famiglia Graham si è liberata anche dell’iconico quartier generale del Washington Post.

Graham Holdings ha raggiunto un accordo per la vendita della sede dove fu scritta la storia del Watergate. L’acquirente è Carr Properties che ha pagato 159 milioni di dollari.

L’accordo dovrebbe concludersi nel marzo 2014. Il Washington Post, che occupava la sede dal 1950, continuerà ad affittarla fino a che non ne verra’ individuata un’altra al termine di una ricerca avviata ancor prima che Bezos comprasse il quotidiano.

Graham Holdings è il nome della società di di Donald Graham, l’erede della famiglia, dopo la vendita del giornale.