Media

WhatsApp, anche sui gruppi potrai rispondere in privato: ecco come

whatsapp
whatsapp

WhatsApp, anche sui gruppi potrai rispondere in privato: ecco come

ROMA – Se siete tra coloro che odiano rispondere ai gruppi su WhatsApp, e preferiscono i cari vecchi messaggi privati, ora arriva una nuova opzione per voi. Con l’ultimo aggiornamento della app di messaggistica infatti sarà possibile replicare privatamente ad un singolo messaggio lanciato da uno dei partecipanti del gruppo. Basterà tenere premuto il messaggio a cui si vuole rispondere e la replica sarà inviata al singolo destinatario.

L’ultimo aggiornamento di WhatsApp segnerà la fine del funzionamento dell’app su diversi dispositivi a partire dal 31 dicembre. Simone Cosimi sul sito Repubblica scrive che l’ultima e nuova funzione per ora è in fase di test e ad accorgersi di questa possibilità è stato il sito WABetaInfo:

“Come sempre, la novità è stata scovata da WABetaInfo, profilo Twitter molto attivo nell’analisi delle diverse versioni beta che si susseguono di settimana in settimana, preludio al rilascio delle release ufficiali per iOS e Android. In sostanza quando si seleziona l’opzione – che tuttavia non si ha alcuna certezza di quando potrà essere davvero disponibile – WhatsApp aprirà in automatico una conversazione col contatto selezionato. Nella risposta sarà citato il messaggio originario, quello cioè a cui si sta replicando. Sembra appunto una funzione di citazione avanzata fuori dal gruppo.

WhatsApp si sta arricchendo ormai da mesi di funzioni che l’hanno trasformata in un autentico hub di messaggistica, mutando in parte il carattere essenziale degli inizi. Ora si possono inviare file di (quasi) ogni tipo, si possono cancellare i messaggi spediti (ma solo entro 7 minuti) e, solo per stare alle ultimissime, la riproduzione dei video di YouTube all’interno della conversazione e le note vocali che è possibile inviare senza tenere il dito premuto sul microfono, con maggiore comodità. Per rimanere alle chat di gruppo, invece, assume maggiore rilievo il fondatore: solo lui potrà aggiungere nuovi amministratori e non sarà estromettibile”.

To Top