WhatsApp attiva le chiamate vocali. Ma solo per qualche ora: prove tecniche?

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 febbraio 2015 20:32 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2015 20:32
WhatsApp attiva le chiamate vocali. Ma solo per qualche ora: prove tecniche?

WhatsApp attiva le chiamate vocali. Ma solo per qualche ora: prove tecniche?

ROMA –  Più volte annunciata e mai ufficialmente pubblicizzata, alla fine è arrivata: WhatsApp ha finalmente attivato la funzione per le chiamate vocali. Ma lo ha fatto in sordina, nell’assoluto anonimato, alcuni giorni fa: per un giorno è stata data la possibilità a tutti gli utenti di ricevere l’abilitazione ad effettuare chiamate e poi è stata bloccata.

Solo una prova tecnica di trasmissione? Forse, ma il guanto di sfida alle storiche Viber e Skype ormai è bello che lanciato. Del resto, secondo indiscrezioni, la nuova funzione VoiP era attesa proprio con il nuovo aggiornamento.

L’abilitazione alle chiamate è stata infatti rilasciata ai possessori della Versione 2.11.528 su PlayStore e della versione 2.11.531 sul sito ufficiale. Bastava poi ricevere una telefonata da chi era già abilitato per poterla attivare sul proprio dispositivo e così via, a catena.

Al momento non sono note ulteriori date in cui WhatsApp deciderà di riattivare la funzione, ma il passo sembrerebbe imminente.