Whatsapp vuole aumentare il numero delle persone in chat simultaneamente

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 18 Aprile 2020 8:27 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2020 8:27
whatsapp

Whatsapp vuole aumentare il numero delle persone in chat simultaneamente

ROMA – Whatsapp teme di essere scavalcata dalla concerrenza. Per questa ragione decide di aumentare il numero delle persone che potranno partecipare simultaneamente ad una videochiamata.

Il numero è attualmente fermo a quattro: la funzione non è stata ancora rilasciata per tutti pubblicamente e non si sa quando e se sarà effettivamente rilasciata.

L’idea è di offrire un valido aiuto anche per le videochiamate di lavoro e per chi è a casa in quarantena per coronavirus. 

Per avviare conversazioni deve necessariamente passare per gli schermi degli smartphone, dei tablet o dei computer. Spesso occorrono app che garantiscono videochiamate allargate, mentre utilizzare Whatsapp, ossia la messagistica cosiddetta immediata, sarebbe più facile. Il timore è di essere vinti dalla concorrenza di Zoom o Skype, molto utilizzata in questo periodo, scive Leggo. WhatsApp ha dunque deciso di spingere i propri sviluppatori a modificare le limitazioni dell’app.

Sempre a proposito di Whatsapp, l’Ansa fa sapere che circola in queste ore una falsa infografica attribuita all’agenzia a proposito dei tempi delle riaperture. “La direzione dell’Anasa – si legge in un comunicato – avvisa tutti gli abbonati e i lettori di Ansa.it e dei nostri profili social che si tratta di informazioni false mai pubblicate dalla nostra agenzia. L’ufficio legale ha presentato denuncia alla Polizia Postale (fonte: Ansa, Leggo).