WhatsApp, come difendersi dal furto delle conversazioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 ottobre 2014 12:35 | Ultimo aggiornamento: 10 ottobre 2014 12:35
WhatsApp, come difendersi dal furto delle conversazioni

WhatsApp

ROMA – In questi giorni sta circolando un vero e proprio manuale per come spiare le conversazioni altrui su WhatsApp. Il sito che l’ha pubblicato, anche se a scopo informativo, è Daring To Do.

Ma c’è anche chi distribuisce un antidoto. Ecco allora, come spiega WordSmart.it, come mettere al sicuro la propria privacy su WhatsApp.

Per difendersi dal furto delle conversazioni WhatsApp è necessario installare un blocco con password di accesso al vostro File Manager o al vostro Archivio.

Per i smartphone Android l’app consigliata è Android Xplorer File Manger.

Questa app consente di avere un ottimo File Manager che permette di criptare con password i dati all’interno di essa, modo tale da proteggere efficacemente le conversazioni WhatsApp.

Per i smatphon iOS l’app consigliata è iSafeBox.

Questa app per iPhone, iPad, permette di trasformare il tuo archivio in una vera e propria cassaforte protetta da Password.