WhatsApp contro le fake news: contatore per segnalare i troppi messaggi inoltrati

di Veronica Nicosia
Pubblicato il 25 marzo 2019 15:26 | Ultimo aggiornamento: 25 marzo 2019 15:33
WhatsApp segnalerà le fake news col contatore di messaggi inoltrati

WhatsApp contro le fake news: contatore per segnalare i troppi messaggi inoltrati

di Veronica Nicosia

ROMA – La popolare chat di WhatsApp studia una nuova funzione per dare battaglia alle fake news e alle bufale. Se un messaggio viene inoltrato più di un certo numero di volte, partirà una segnalazione per dare modo agli utenti di capire se si trovano o meno davanti a una bufala. Una funzione che al momento, riferisce il sito WABetaInfo, è disponibile solo in una versione beta, e non definitiva, dell’applicazione.

Un primo passo era stato fatto dalla chat, ora di proprietà di Facebook, che ha iniziato nelle versioni diffuse nei mesi scorsi a segnalare se un messaggio che si riceve è stato scritto dal nostro interlocutore, oppure è stato inoltrato da un’altra chat aperta. Nella versione allo studio degli sviluppatori di WhatsApp l’obiettivo è limitare il numero di persone a cui si può inviare lo stesso messaggio, così da contenere la propagazione di fake news. 

Stando a quanto riferito da WABetaInfo, un messaggio inoltrato per più di 4 volte sarà segnalato come “inoltrato di frequente”. Inoltre sarà possibile sapere quante volte il messaggio inviato è stato inoltrato. Un’altra delle novità potrebbe essere l’introduzione di un motore di ricerca interno all’app, in modo da poter risalire alla pagina web da cui la citazione o la foto ricevuta è stata pubblicata in passato. Un modo per valutare l’attendibilità delle fonti e per rendere gli utenti più consapevoli. (WABetaInfo