Whatsapp, la nuova truffa di San Valentino: quali i rischi e come difendersi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Febbraio 2020 12:38 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2020 12:38
Whatsapp, la nuova truffa di San Valentino: quali i rischi e come difendersi

Whatsapp, la nuova truffa di San Valentino: quali i rischi e come difendersi (foto ANSA)

ROMA – L’ennesima truffa che circola in questi giorni su WhatsApp si chiama “virus di San Valentino”. Dietro uno strano messaggio numerico si nasconde una trappola che rischia di farvi perdere messaggi, dati sensibili e anche il credito residuo.

Come funziona la truffa? Arriva un messaggio da un numero sconosciuto, con all’interno un codice di sei cifre. Il testo del messaggio non è fisso ma variabile e la richiesta è quella di inviare tale codice attraverso un sms. Nel momento in cui, però, si invia il codice allo sconosciuto, si apre la possibilità al malintenzionato di accedere all’account personale di WhatsApp e con esso ai dati sensibili. Per non cadere nella trappola il consiglio è quello di ignorare il messaggio e cancellarlo immediatamente. 

Sul virus, WhatsApp fa sapere in una nota che “non chiederà mai l’inserimento di un codice, quindi raccomandiamo a tutti gli utenti di non rivelare mai un codice PIN a nessuno, o di divulgare informazioni private o finanziarie a nessuno, a meno che non sia qualcuno che si conosce e di cui ci si fida”.

“Se si dovesse riceve un messaggio da un numero sconosciuto -spiega WhatsApp-, si potrà bloccare o segnalare il numero a WhatsApp direttamente dall’app”. Per ulteriori suggerimenti sulla sicurezza su WhatsApp, si può consultare questo link: https://faq.whatsapp.com/en/general/21197244/?category=5245250. (fonte ADNKRONOS)