Windows 10, le novità del nuovo sistema operativo di Microsoft

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 ottobre 2014 12:14 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2014 12:15
Windows 10, le novità del nuovo sistema operativo di Microsoft

Windows 10 (LaPresse)

ROMA – Microsoft ha presentato Windows 10, la nuova versione del sistema operativo più utilizzato al mondo.

Windows 10 sarà multipiattaforma, quindi funzionerà su apparecchi diversi. A pc, smartphone e tablet, si aggiungono i dispositivi dell’Internet of Things, i più grossi server del pianeta. Forse anche su Xbox.

Torna a gran richiesta il menu Start, che però si porta in dote anche il sistema a tile di Windows 8. Due interfacce in una, per sposare il sistema operativo sia ai computer fissi sia ai dispositivi mobile.

Un gradito ritorno è la funzionalità Snap (su Windows 7) attraverso cui si può ridimensionare le finestre aperte, semplicemente trascinandole verso il bordo dello schermo torna migliorata su Windows 10.

Con Windows 10, l’utilizzo di app diverse sarà uniforme e molto semplice. Inoltre si potranno lanciare e gestire fino a quattro app contemporaneamente, senza bisogno di saltare da una all’altra, sfruttando, dunque le reali capacità multitasking di un sistema.

Windows 10 sarà lanciato nel 2015, ma nel frattempo è possibile iscriversi all’Insider Program, che offre la possibilità di provarlo in anteprima. Da qui al momento del lancio ufficiale, Microsoft svelerà, mano a mano, le altre caratteristiche del suo nuovo sistema operativo.