Xiaomi Mi 11 recensione: display, batteria, fotocamera, connettività, prezzi e disponibilità

di Luca Viscardi
Pubblicato il 9 Febbraio 2021 10:56 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2021 10:56
Xiaomi Mi 11 recensione: display, batteria, fotocamera, connettività, prezzi e disponibilità

Xiaomi Mi 11 recensione: display, batteria, fotocamera, connettività, prezzi e disponibilità

Xiaomi ha lanciato il suo nuovo Mi 11. Xiaomi è l’azienda cinese in rapidissima crescita anche in Italia. Come viene raccontato da MisterGadget.Tech , che lo sta provando, questo dispositivo rappresenta una delle migliori espressioni di smartphone che si possano oggi trovare sul mercato.

Xiaomi ha investito lo scorso anno 1.5 miliardi di dollari in ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di migliorare i suoi prodotti, i risultati si vedono tutti in questo nuovo Mi 11.

Per vedere il video della presentazione vai in fondo all’articolo.

Xiaomi Mi11, i pilastri tech: display, connettività, batteria

I pilastri tech su cui è costruito Ci sono diversi pilastri su cui è costruito il nuovo smartphone Mi 11. Un display con qualità elevatissima, la connettività 5G, un cuore tecnologico potentissimo, la batteria che si ricarica anche in modalità wireless in meno di 45 minuti e una delle migliori fotocamere in circolazione.

Lo schermo offre tutte le soluzioni più avanzate possibili. Fluidità al top, leggibilità elevata anche sotto la luce diretta del sole, reattività istantanea per chi ama giocare. La dimensione è molto importante, perché la diagonale da 6.81 pollici si traduce in una superficie complessiva di 112 centimetri quadrati.

Xiaomi Mi 11 non è adatto a chi preferisce dispositivi compatti, ma nonostante le dimensioni generose è sottile e relativamente leggero: pesa quasi il 25% in meno del concorrente Galaxy S21 di Samsung.

Xiaomi Mi 11: fotocamera

Per presentare il suo nuovo smartphone, ieri l’azienda cinese ha usato l’hashtag #moviemagic. Perché una delle caratteristiche principali di Mi 11 è la disponibilità di un sensore fotografico potentissimo, da 108 mpx, che può girare filmati in 8K.

Grazie alla super stabilizzazione e agli effetti resi possibili dall’uso dell’intelligenza artificiale, sarà possibile catturare filmati di qualità elevatissima anche quando non si è registi esperti. Non vogliamo tediarvi con troppi dati tecnici, ma Xiaomi offre il miglior processore oggi disponibile su Android, con buona capacità di memoria e un software ottimizzato per essere più veloce e consumare meno energia.

Xiaomi Mi 11: batteria con ricarica velocissima

A proposito di autonomia, la batteria promette un uso intenso per più di una giornata, con un particolare unico. La carica wireless, usando un apposito accessorio, arriva ad una velocità simile a quella che si ottiene con un caricatore dotato di cavo. Si ricarica da 0 a 100% in meno di 45 minuti. Non è la soluzione più veloce del mercato, ma ci va molto vicino. Nota positiva, rispetto ai concorrenti: il caricatore è incluso nella confezione di vendita.

Xiaomi Mi 11: prezzi e disponibilità

Il nuovo Xiaomi Mi 11 arriverà a partire da marzo e sarà offerto ad un prezzo che oscilla tra i 799,99 e gli 899,99 euro a seconda delle versioni. E’ un prezzo elevato, ma è di oltre 400 euro più basso del suo concorrente di casa Samsung, Galaxy S21 Ultra, di cui vi abbiamo raccontato la scorsa settimana.

Il video della presentazione dello Xiaomi Mi 11.