007, James Bond guiderà una Aston Martin elettrica nel nuovo film

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 13 marzo 2019 11:55 | Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2019 11:55
007 aston martin

007, James Bond nel nuovo film guiderà una Aston Martin elettrica

ROMA – Ve lo immaginate James Bond su un’auto elettrica? Cominciate. Nel prossimo film della saga legata a 007 (che uscirà nelle sale nel 2020) infatti, vedremo Daniel Craig guidare una Aston Martin a zero emissioni. Sarà la prima volta, dal 1962 ad oggi, che l’agente segreto più famoso del mondo guiderà un’auto elettrica.

Il bolide in questione sarà la Rapide E, l’esempio più straordinario di questa vettura sportiva mai prodotto fino ad oggi. Ha due motori elettrici montati sul retro che producono poco più di 602 Cv e 950 Nm di coppia. La nuova Rapide E è stata progettata per raggiungere i 100 km/h in meno di 4 secondi e superare la velocità di 250 km/h. L’auto si propone di fornire un’autonomia di oltre 320 km, questo è quello che sappiamo a seguito della procedura di prova.

Esteticamente ispirata alla Rapide S, la Rapide E adotta soluzioni aerodinamiche ottimizzate, ruote di nuova concezione e speciali pneumatici a bassa resistenza al rotolamento. La trazione ovviamente è posteriore, con un differenziale a slittamento limitato per scaricare a terra l’enorme coppia motore. Saranno prodotte solo 155 esemplari di Aston Martin Rapide E ed avranno un prezzo di circa 220mila euro.

Fonte: Daily Mail