Andrea Dovizioso, rinnovo difficile con la Ducati. Ciabatti: “Lui si aspetta ingaggio da top ma…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 gennaio 2018 20:08 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2018 20:08
dovizioso-ducati

Andrea Dovizioso e il team Ducati

ROMA – Per la Ducati sarà difficile confermare Andrea Dovizioso, che nel 2017 si è giocato il Mondiale fino all’ultimo Gran Premio. Ne sa qualcosa Paolo Ciabatti che, con l’ormai prossima presentazione della nuova Desmosedici Gp18 fissata per il 15 gennaio a Borgo Panigale, ha fatto il punto sulla situazione.

“Ci piacerebbe confermare entrambi (l’altro pilota è Jorge Lorenzo, ndr)” ha dichiarato Ciabatti al Corriere dello Sport “ma i budget non sono infiniti e non si può spendere tutto in una direzione precludendosi margini per lo sviluppo. Siamo consapevoli che Dovizioso si aspetti un’offerta in linea con i suoi ultimi risultati. Per cui sarà una trattativa complicata”.

Se Lorenzo prende 12,5 milioni a stagione, Dovizioso invece ha un contratto da un milione con bonus. E vista l’ultima stagione di Lorenzo, arrivato sotto di 124 punti dal suo compagno di team, è normale che Dovizioso si aspetti qualcosa di più in termini di ingaggio.