Auto più sicure, quali sono? Modelli e classifica dei crash test Euro NCAP

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 4 Gennaio 2022 10:43 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2022 11:01
Auto più sicure

Auto più sicure, quali sono? Modelli e classifica dei crash test Euro NCAP

Quali sono le auto più sicure? A svelarlo i crash test effettuati da Euro NCAP, organismo indipendente europeo per la valutazione della sicurezza dei veicoli.

L’Euro NCAP ha sottoposto ben 33 modelli ai crash test del programma. Due terzi, ovvero 22 modelli, hanno portato a casa 5 stelle. Va sottolineato che praticamente ogni nuovo modello elettrico è risultato attentissimo alla protezione dei passeggeri. 

Crash Test Euro NCAP più severi

I test di valutazione sono diventati inoltre più severi. Oltre alle consuete valutazioni sulla sicurezza passiva nei vari impatti valutata attraverso la protezione degli occupanti adulti e bambini, sono elementi importanti nella definizione del voto finale:

– L’airbag centrale anteriore permette di ottenere un punteggio ulteriore nella valutazione Euro NCAP poiché limita il rischio di lesioni nell’urto tra conducente e passeggero durante il crash test laterale;

– L’AEB con riconoscimento pedoni, auto e ciclisti deve funzionare nelle più svariate condizioni di guida. Rispetto al passato, quando la frenata autonoma si distingueva in sistemi AEB da città (telecamera e sensori) o fuori città (telecamera e radar), dal 2020 l’AEB deve avere funzioni Car-to-Car a diverse velocità. Inoltre le funzioni di riconoscimento di pedoni e ciclisti sono valutate separatamente;

– Il crash test di compatibilità. Questa nuova valutazione penalizza le auto con una struttura poco adatta ad impatti contro auto diverse;

Quali sono le auto più sicure

Vediamo quali sono le auto più sicure del 2022 secondo Euro NCAP, per capire modelli preferire per la mobilità privata e aziendale.

  • – Subaru Outback: Occupanti (88%), Pedoni (89%), Bambini (84%), Assistenza Guidatore (95%);
  • – Polestar 2: Occupanti (90%), Pedoni (89%), Bambini (80%), Assistenza Guidatore (83%);
  • – Genesis G80: Occupanti (91%), Pedoni (87%), Bambini (77%), Assistenza Guidatore (91%);
  • – Nissan Qashqai: Occupanti (91%), Pedoni (91%), Bambini (70%), Assistenza Guidatore (95%);
  • – Mercedes-EQ EQS: Occupanti (96%), Pedoni (91%), Bambini (76%), Assistenza Guidatore (80%);
  • – VW ID.4: Occupanti (93%), Pedoni (89%), Bambini (76%), Assistenza Guidatore (85%);
  • – Škoda ENYAQ iV: Occupanti (94%), Pedoni (89%), Bambini (71%), Assistenza Guidatore (82%);
  • – Lynk & Co 01: Occupanti (96%), Pedoni (87%), Bambini (71%), Assistenza Guidatore (81%);
  • – Genesis G70: Occupanti (89%), Pedoni (87%), Bambini (76%), Assistenza Guidatore (88%);
  • – Genesis GV80: Occupanti (91%), Pedoni (87%), Bambini (66%), Assistenza Guidatore (88%);
  • – Toyota Mirai: Occupanti (88%), Pedoni (85%), Bambini (80%), Assistenza Guidatore (82%);
  • – BMW iX: Occupanti (91%), Pedoni (87%), Bambini (73%), Assistenza Guidatore (81%);
  • – Cupra Formentor: Occupanti (93%), Pedoni (88%), Bambini (68%), Assistenza Guidatore (80%);
  • – Audi Q4 e-tron: Occupanti (93%), Pedoni (89%), Bambini (66%), Assistenza Guidatore (80%);
  • – Ford Mustang Mach-E: Occupanti (92%), Pedoni (86%), Bambini (69%), Assistenza Guidatore (82%);
  • – NIO ES8: Occupanti (82%), Pedoni (84%), Bambini (72%), Assistenza Guidatore (92%);
  • – Toyota Yaris Cross: Occupanti (86%), Pedoni (84%), Bambini (78%), Assistenza Guidatore (81%);
  • – Hyundai IONIQ 5: Occupanti (88%), Pedoni (86%), Bambini (63%), Assistenza Guidatore (88%);
  • – Genesis GV70: Occupanti (89%), Pedoni (87%), Bambini (64%), Assistenza Guidatore (87%);
  • – VW Caddy: Occupanti (84%), Pedoni (82%), Bambini (69%), Assistenza Guidatore (79%);
  • – Hyundai TUCSON: Occupanti (86%), Pedoni (87%), Bambini (66%), Assistenza Guidatore (70%);
  • – Škoda Fabia: Occupanti (85%), Pedoni (81%), Bambini (70%), Assistenza Guidatore (71%);

Le auto meno sicure

I crash test Euro NCAP più deludenti del 2021 sono quelli che hanno assegnato meno stelle in assoluto ad alcuni modelli, tra 0 e 2 stelle ci sono:

  • – Renault ZOE (0 stelle): Occupanti (43%), Pedoni (52%), Bambini (41%), Assistenza Guidatore (14%);
  • – Dacia Spring (1 stella): Occupanti (49%), Pedoni (56%), Bambini (39%), Assistenza Guidatore (32%);
  • – Dacia Logan (2 stelle): Occupanti (70%), Pedoni (72%), Bambini (41%), Assistenza Guidatore (42%);
  • – Dacia Sandero Stepway (2 stelle): Occupanti (70%), Pedoni (72%), Bambini (41%), Assistenza Guidatore (42%).