Bollo auto a consumo, tanti km fai tanto paghi: novità Ue ma ci vorranno anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 maggio 2018 9:55 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2018 9:58
Bollo auto a consumo, tanti km fai tanto paghi: novità Ue ma ci vorranno anni

Bollo auto a consumo, tanti km fai tanto paghi: novità Ue ma ci vorranno anni

ROMA – La commissione Trasporti del Parlamento europeo ha discusso la proposta di introdurre un’unica tassa di circolazione a livello comunitario. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] In pratica un nuovo bollo auto, con l’importante novità di un pagamento legato al consumo, cioè ai chilometri percorsi.

Va detto che la proposta è ancora nella fase di elaborazione, è un intendimento serio ma dovrà essere prima approvata dal Consiglio europeo e ratificata dal Parlamento. Potrebbero volerci anni prima che venga messa a regime.

Nella proposta iniziale l’idea è quella di partire nel 2023 per i mezzi pesanti e nel 2026 per le autovetture. Va anche detto che per poter verificare i km percorsi, i veicoli dovrebbero essere dotati di scatola nera e dunque potrebbe servire anche un vaglio relativo alla conformità della normativa sulla privacy prima di arrivare al testo definitivo. (Il Sussidiario.net)

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other