F1: Hamilton solo terzo in Russia. Il record di Schumacher è salvo (per ora)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Settembre 2020 15:38 | Ultimo aggiornamento: 27 Settembre 2020 15:38
F1: Lewis Hamilton solo terzo in Russia. Il record di Schumacher è salvo (per ora)

F1: Hamilton solo terzo in Russia. Il record di Schumacher è salvo (per ora) (Foto d’archivio Ansa)

Formula 1, Gran Premio di Russia: Hamilton non vince e non raggiunge il record di Schumacher (91 vittorie in pista).

Lewis Hamilton non raggiunge il record di Michael Schumacher: è questa la notizia più importante del Gp di Russia di Formula 1, disputato a Sochi. E’ la Mercedes di Bottas, a sorpresa, a passare per prima il traguardo, seguita da un ottimo Verstappen su Red Bull.

Gp Russia, Hamilton terzo: niente record di Shumacher

Solo terzo il campione in carica Lewis Hamilton, penalizzato di 10 secondi a metà gara per due irregolarità e protagonista comunque di una grande rimonta, ma costretto a rimandare l’appuntamento con il record di Schumacher, 91 vittorie in Formula 1. Ma tra due settimane potrà provarci di nuovo. Indietro le Ferrari: sesto Leclerc, addirittura tredicesimo Vettel.

Il primo giro è stato caratterizzato da un doppio incidente, che ha costretto all’ingresso la safety car. Carlos Sainz è andato a sbattere contro un muro dopo essere rientrato in pista da un lungo, mentre Lance Stroll è finito contro le barriere per un contatto con Leclerc, ritenuto nei limiti della correttezza. Per loro la giornata è finita lì.

Gp di Russia: ordine d’arrivo

1. Bottas; 2. Verstappen; 3. Hamilton; 4. Perez; 5. Ricciardo; 6. Leclerc; 7. Ocon; 8. Kvyat; 9. Gasly; 10. Albon; 11. Giovinazzi; 12. Magnussen; 13. Vettel; 14. Raikkonen; 15. Norris; 16. Latifi; 17. Grosjean; 18. Russell.

F1, classifica generale

1 Lewis Hamilton

2 Valtteri Bottas

3 Max Verstappen

4 Lando Norris

5 Alexander Albon

6 Daniel Ricciardo

7 Lance Stroll

8 Charles Leclerc

9 Sergio Pérez

10 Pierre Gasly

11 Carlos Sainz

12 Esteban Ocon

13 Sebastian Vettel

14 Daniil Kvyat

15 Nico Hülkenberg

16 Antonio Giovinazzi

17 Kimi Räikkönen

18 Kevin Magnussen

19 Romain Grosjean

20 George Russell

21 Nicholas Latifi (Fonti: Agi e SportMediaset)