Romano Fenati squalificato per due gare. Valentino Rossi: “Lo licenziai per queste cose”. Cal Crutchlow: “Non deve correre più”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 settembre 2018 16:38 | Ultimo aggiornamento: 9 settembre 2018 16:39
Romano Fenati squalificato per due gare. Valentino Rossi: "Lo licenziai per queste cose". Cal Crutchlow: "Non deve correre più"

Romano Fenati squalificato per due gare. Valentino Rossi: “Lo licenziai per queste cose”. Cal Crutchlow: “Non deve correre più” EPA/TIM KEETON

MISANO – Al termine del Gran Premio di Misano di MotoGp, Valentino Rossi si è pronunciato sul caso Romano Fenati: “Ho visto cosa ha fatto,   ha tirato il freno dell’avversario a 200 chilometri orari. E’ una cosa brutta, un brutto gesto. Una cosa che non va fatta. Sono giuste le due giornate di squalifica. In passato questo ragazzo faceva parte della nostra Academy, nel 2016, e non riuscimmo a gestirlo. Fu una brutta sconfitta per noi ma non riuscimmo davvero a correggerlo in questi comportamenti”.

Marc Marquez ci va giù duro: “Romano Fenati? Merita una punizione esemplare, nessun pilota deve pensare che  una cosa del genere sia fattibile. Rischiamo la vita, non è un gioco”.

Cal Crutchlow è quello più severo: “Romano Fenati va radiato dal mondiale delle moto. E’ un gesto inaccettabile. Non deve correre più. E’ in gioco la nostra vita, non è uno scherzo”.

5 x 1000