Ferrari, Binotto: “Mi sono commosso per la vittoria di Leclerc”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Settembre 2019 19:21 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2019 19:21
Ferrari Binotto commosso Leclerc gp Monza Italia Formula 1

Binotto, team principal della Ferrari, nella foto Ansa

MONZA – “Lo confesso, qualche lacrima all’Inno mi è venuta…”. Mattia Binotto, team principal Ferrari, lo racconta a Sky Sport dopo la vittoria di Leclerc e la premiazione, da sotto il palco di Monza, attorniato dalla bolgia di migliaia di tifosi della Rossa scesi in pista. “Leclerc è stato bravissimo: forse e presto per dire che è nata una stella, ma insieme potremo fare qualcosa di unico”.

“Ho dato davvero tutto ma non c’è stato alcun modo per superare Leclerc”. Valtteri Bottas chiude secondo il Gran Premio di Monza e si congratula con Charles Leclerc, capace di resistere agli attacchi delle due Mercedes. Ecco le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky Sport:  “La nostra è stata una ottima strategia, abbiamo fatto un ottimo primo stint lungo che poi mi ha aperto delle opportunità alla fine. Alla fine ho avuto un bloccaggio e non sono riuscito a prendere Leclerc: ho dato tutto quello che avevo e ho utilizzato tutte le mappature possibili ma non è stato abbastanza per vincere”. 

Hamilton si congratula con la Ferrari: “La macchina di Leclerc andava troppo forte”.

“Congratulazioni a Leclerc e alla Ferrari, ha avuto tantissima pressione ma era troppo veloce nel rettilineo e non potevo superarlo”: così Lewis Hamilton ha commentato il terzo posto nel Gran premio d’Italia a Monza. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky Sport: “Stare dietro alla Ferrari per tanti giri mi ha distrutto le gomme”, ha spiegato il pilota britannico che guida il mondiale, per la Mercedes “secondo e terzo è comunque un buon risultato, un bel bottino di punti per staccare la Ferrari nel costruttori”. Per il titolo iridato “cerco di fare del mio meglio gara dopo gara”, ha aggiunto, “il mio vantaggio è sempre più corposo ma dovrò concentrarmi sulle prossime gare” (fonte Sky Sport).