Formula 1, Azerbaijan: griglia partenza, Bottas pole. Poi Hamilton e Vettel

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 aprile 2019 17:24 | Ultimo aggiornamento: 27 aprile 2019 17:25
Formula 1, Azerbaijan: griglia partenza, Bottas pole. Poi Hamilton e Vettel

Formula 1, Azerbaijan: griglia partenza, Bottas pole. Poi Hamilton e Vettel Foto EPA/VALDRIN XHEMAJ

BAKU – Valtteri Bottas, su Mercedes, partirà in pole position nel Gp dell’Azerbaijan, quarta prova del Mondiale di Formula 1, in programma domani sul circuito di Baku. Il finlandese ha preceduto di 59 millesimi nell’ultimo tentativo il compagno di squadra Lewis Hamilton, mentre in seconda fila partiranno domani Sebastian Vettel con la Ferrari e Max Verstappen con la Red Bull.

Formula 1, Azerbaijan: Charles Leclerc della Ferrari partirà decimo. 

In una tiratissima Q3, dietro ai primi quattro si sono classificati Sergio Perez con la Racing Point e Daniil Kvyat con la Toro Rosso, che partiranno in terza fila. In quarta fila ci saranno Lando Norris, con la McLaren e Kimi Raikkonen sull’Alfa Romeo, autore del nono tempo dietro al compagno di scuderia Antonio Giovinazzi, il quale però sarà retrocesso di dieci posizioni in griglia.

Decimo tempo ‘virtuale’ per Charles Leclerc, che non ha partecipato alla Q3 per un incidente nella sessione precedente ma aveva un tempo comunque sufficiente per conquistare domani la quinta fila.

Charles Leclerc, brutto incidente durante le qualifiche. Partirà decimo.

Colpo di scena nel Q2 delle qualifiche del Gp dell’Azerbaigian. Il ferrarista Charles Leclerc ha sbagliato traiettoria alla ricerca del giro veloce e si è schiantato nello stesso punto dove, poco meno di un’ora prima, era andato a sbattere la Williams di Robert Kubica. Le qualifiche sono state interrotte anche in questo caso. “Sono stupido” ha detto al team radio il pilota, illeso ma furioso per l’errore che lo farà partire dalla decima posizione in griglia.
Fonte: Ansa. 

La griglia di partenza del gran premio dell’Azerbaijan di Formula 1.

  • Prima fila
    1. Valtteri Bottas (Mercedes)
    2. Lewis Hamilton (Mercedes)
  • Seconda fila
    3. Sebastian Vettel (Ferrari)
    4. Max Verstappen (Red Bull)
  • Terza fila
    5. Sergio Perez (Racing Point)
    6. Daniil Kvyat (Toro Rosso)
  • Quarta fila
    7. Lando Norris (McLaren)
    8. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)
  • Quinta fila
    9. Charles Leclerc (Ferrari)
    10. Carlos Sainz (McLaren)
  • Sesta fila
    11. Daniel Ricciardo (Renault)
    12. Alexander Albon (Toro Rosso)
  • Settima fila
    13. Kevin Magnussen (Haas)
    14. Lance Stroll (Racing Point)
  • Ottava fila
    15. Romain Grosjean (Haas)
    16. Nico Hulkenberg (Renault)
  • Nona fila
    17. Nico Hulkenberg (Renault)
    18. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo) *sconta dieci posizioni di penalità
  • Decima fila
    19. Robert Kubica (Williams)
    Pierre Gasly (Red Bull) *partirà dalla pit lane.