Formula 1, doppietta Mercedes in Russia. Bottas si scansa, vince Hamilton che allunga su Vettel

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 settembre 2018 14:49 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2018 15:25
hamilton russia

Formula 1, doppietta Mercedes in Russia. vince Hamilton, ora è a +50 su Vettel (terzo)

MOSCA – Doppietta Mercedes nel Gp di Russia. Vittoria per Lewis Hamilton che precede il suo compagno di team Valtteri Bottas. Ma forse è la meno onorevole per il pilota britannico e per la Mercedes: il team a metà gara chiede a Bottas di scansarsi per lasciare al compagno di squadra il secondo posto. Terza posizione per Sebastian Vettel. Ora per il tedesco della Ferrari si fa dura: i punti da recuperare ad Hamilton diventano 50 a cinque gran premi dal termine.

Quarto l’altro ferrarista Kimi Raikkonen. Sorprendente quinto posto per Max Verstappen su Red Bull, partito dalla 19ma posizione. 

“E’ stata una giornata difficile”, così un Hamilton soddisfatto al termine del gp. Per il britannico è stata la 70ma vittoria in carriera, ma non la più limpida. “Abbiamo fatto un lavoro fantastico nel week end -ha detto il pilota britannico ai microfoni di Skysport- un grande lavoro all’interno del team. E’ stato Bottas a farmi passare. Posso capire quanto sia difficile gestire le dinamiche del team, ma noi facciamo di tutto per l’esito del campionato mondiale”. Parole che rimandano a quanto accaduto in gara, con l’ordine di scuderia dato a Bottas, al 25mo giro, di lasciare strada al compagno, cosa che poi è avvenuta ed ha condotto alla vittoria finale. Anche Bottas, scuro in volto, ha parlato di “giornata difficile”. “Abbiamo ottenuto il massimo dei punti, stiamo lottando per il campionaot mondiale e per quello costruttori, siamo sulla buona strada. E’ sempre difficile prevedere quel che succederà”.