Ferrari trionfa a Monza dopo nove anni, Leclerc al secondo successo consecutivo: è nata una stella

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Settembre 2019 17:13 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2019 19:54
Formula 1 Monza ordine arrivo Leclerc Bottas

Formula 1, Leclerc alza al cielo il trofeo conquistato a Monza (fermo immagine Sky Sport)

MONZA – Charles Leclerc trionfa a Monza ottenendo il secondo successo consecutivo dopo quello conquistato in Belgio lo scorso fine settimana. Il giovane pilota monegasco, a soli 21 anni, è la nuova stella del Mondiale di Formula 1. Leclerc ha regalato alla Ferrari il successo più ambito, quello nel gran premio di casa arrivato dopo una lunga attesa di ben nove anni. Leclerc ha potuto festeggiare il suo secondo trionfo in carriera davanti a migliaia di tifosi della Ferrari che hanno salutato il trionfo del loro nuovo idolo con un boato degno di una curva di uno stadio. Leclerc, che partiva in pole position dopo delle qualifiche straordinarie, ha avuto la capacità, ed i nervi saldi, di guidare la gara dal primo all’ultimo giro con autorità, tenendo dietro le Mercedes di Bottas, terminato secondo, e di Hamilton, che si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio. 

Per Leclerc è stato il weekend perfetto, invece per Vettel il gran premio d’Italia è stato un incubo. Nelle qualifiche non è riuscito ad ottenere di più del quarto tempo perché è rimasto invischiato nella melina tattica del giro finale della Q3, durante la gara, al sesto giro, ha perso il controllo della sua Ferrari ed è finito sull’erba in testacoda. Per la foga Vettel ha subito provato a rientrare in pista, colpendo Lance Stroll che stava transitando. Il pilota della Racing Point non le ha mandate a dire al ferrarista, che per la manovra è stato penalizzato con 10 secondi da scontare in pit lane.

Leclerc ha festeggiato il trionfo di Monza rilasciando le seguenti dichiarazioni a caldo: “Grazie mille, che gara! Non sono mai stato così stanco. E’ stata una gara difficilissima, le Mercedes andavano forte ma abbiamo avuto la capacità di trionfare. Un successo bellissimo, una grande emozione che arriva dopo quella del Belgio. Ho commesso un paio di errori ma sono molto contento della mia gara perché le Mercedes andavano forte. Vogliono ringraziare il team ed i tifosi, è stata davvero una grande emozione”. 

Dalla gioia di Leclerc, all’amarezza, a caldo, di Sebastian Vettel: “Non sono contento di me stesso. Ho perso il posteriore andando in curva e poi l’ho perso ancora di più. Per questo la gara era ormai compromessa. Mi è dispiaciuto per Stroll ma era impossibile vederlo. Ero di buon umore nonostante quello che era successo nelle qualifiche quindi il risultato finale non è stato condizionato dal mio stato psicologico. Peccato”.

L’ordine di arrivo del gran premio d’Italia a Monza. 

Ordine arrivo Monza f1

L’ordine di arrivo del gran premio di Monza di F1


Formula 1, le fasi salienti del gran premio di Monza di Formula 1. 

  • Giro 53 – E’ finita, Leclerc ha trionfato a Monza. Secondo successo consecutivo per il giovane pilota della Ferrari dopo quello in Belgio. Ha vinto davanti a Bottas e Hamilton. Fuori dalla zona punti Vettel. 
  • Giro 50 – Mancano tre giri. Leclerc ancora primo ma Bottas si è avvicinato. Terzo posto per Hamilton. La Ferrari di Vettel è fuori dalla zona punti. 
  • Giro 49 – Leclerc si avvicina al successo. Poi Bottas e Hamilton. Vettel resta in quartodicesima posizione, ormai chiuderà a zero punti. Peccato, la Ferrari avrebbe potuto piazzare entrambe le vetture sul podio nel gran premio di casa. 
  • Giro 47 – Charles Leclerc è al comando del gp d’Italia di Formula 1. Poi Bottas eHamilton. Vettel è quattordicesimo, fuori dalla zona punti. Paga l’incidente dopo sei giri con Stroll. 
  • Giro 37 – Leclerc è in testa. Poi le Mercedes di Hamilton e Bottas. Vettel è tredicesimo. 
  • Incidente per Sebastian Vettel al sesto giro: il pilota tedesco ha perso il controllo della sua Ferrari ed è finito sull’erba in testacoda. Per la foga Seb ha subito provato a rientrare in pista, colpendo Lance Stroll che stava transitando. Il pilota della Racing Point non le ha mandate a dire al ferrarista, che per la manovra è stato penalizzato con 10 secondi da scontare in pit lane (fonte Sky Sport).
  • Partenza regolare nel Gran Premio d’Italia a Monza. La Ferrari di Leclerc che scattava dalla pole ha mantenuto la prima posizione al via davanti alle due Mercedes di Hamilton e Bottas. Quarta la Ferrari di Vettel che dopo aver perso la posizione alle prime curve per un sorpasso subito dalla Renault di Hulkenberg si è ripreso il quarto posto con un controsorpasso.

Leclerc campione a Monza la gioia dei tifosi della Ferrari Formula 1

La Formula 1, la gioia dello staff Ferrari dopo il successo di Leclerc a Monza (fermo immagine Sky Sport)

Formula 1, la gioia dei tifosi della Ferrari dopo il trionfo di Leclerc

Formula 1, la gioia dei tifosi della Ferrari dopo il trionfo di Leclerc (fermo immagine Sky Sport)

Leclerc campione a Monza: la gioia del popolo della Ferrari (fermo immagine Sky Sport)

Leclerc campione a Monza: la gioia del popolo della Ferrari (fermo immagine Sky Sport)

premiazione Lerclerc Monza

La premiazione di Leclerc al termine del gran premio d’Italia a Monza (fermo immagine Sky Sport)