Ivano Beggio è morto, lo storico presidente dell’Aprilia che lanciò Rossi e Biaggi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 marzo 2018 11:08 | Ultimo aggiornamento: 13 marzo 2018 11:15
ivano beggio aprilia

Ivano Beggio è morto, lo storico presidente dell’Aprilia aveva 73 anni

ROMA – Ivano Beggio, storico presidente dell’Aprilia, è scomparso all’età di 73 anni. Ne hanno dato annuncio i collaboratori con una nota, in cui si precisa che l’ingegnere era da tempo malato.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela

Il nome di Beggio è storicamente legato a quello dell’Aprilia, che era confluita nel 2004 nel Gruppo Piaggio ma di cui lui restò presidente onorario fino al 2006. Sotto la sua guida la Casa di Noale, che lui ereditò nel 1968 dal fondatore, il padre Alberto, passò da una dimensione artigianale ad azienda internazionale, capace di raggiungere importanti successi commerciali e sportivi. Tra le moto più amate della sua gestione l’Aprilia RSV, mentre tra gli scooter ebbe un grande successo lo Scarabeo.

Anche nel Motomondiale si contano tanti successi. Beggio ha gestito e vinto con tanti piloti che con lui sono diventati campioni, come Valentino Rossi e Max Biaggi.