Jean Todt: “Michael Schumacher continua a lottare…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 dicembre 2017 14:40 | Ultimo aggiornamento: 5 dicembre 2017 14:40
michael-schumacher

Michael Schumacher (foto Ansa)

ROMA – “Ci manca Michael. È lì, sta ancora combattendo”. Sono le parole di Jean Todt, ex direttore generale della Ferrari e attuale presidente della FIA, riportate dalla rivista Autosport e raccolte alla serata di inaugurazione della Hall of Fame della Fia a Parigi.

Il pilota tedesco ha subito un grave incidente sciistico nel 2013 sulle nevi di Meribel, in Svizzera e sta ancora lottando per un lento recupero. Todt parla con dolore di ciò che è accaduto a Schumi: “Michael è una persona molto speciale, lo è per il mondo dei motori, lo è per me, è un vero amico e continua a lottare per riprendersi”.

Poi un curioso aneddoto del periodo ferrarista, quando Todt era il responsabile della Gestione Sportiva: “Stava per iniziare la stagione 2001 e timidamente Michael, nonostante fosse campione del mondo, mi chiese: Mi permettete di fare dei test a Fiorano per assicurarmi di essere ancora in grado di guidare?. Era sempre pieno di dubbi, che fosse un buon pilota o meno. Ciò dimostra la sua umiltà e una totale mancanza di arroganza” ha ricordato Todt.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other