Kimi Raikkonen, il divorzio con Ferrari è ufficiale. Annunciato Charles Leclerc al suo posto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2018 10:37 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2018 11:02
Kimi Raikkonen, il divorzio con Ferrari è ufficiale. Il comunicato di Maranello

Kimi Raikkonen, il divorzio con Ferrari è ufficiale. Il comunicato di Maranello

ROMA – Il matrimonio fra la Ferrari e Kimi Raikkonen si concluderà al termine della stagione. E’ stata la stessa casa di Maranello a ufficializzarlo, con un comunicato prima di annunciare il suo sostituto Leclerc. “Scuderia Ferrari comunica che, alla fine della stagione 2018, Kimi Raikkonen lascerà il suo ruolo attuale. Durante questi anni, Kimi ha dato alla squadra un contributo fondamentale, sia in qualità di pilota, sia per le sue doti umane. Il suo ruolo è stato decisivo per la crescita del team e, al tempo stesso, è sempre stato un grande uomo-squadra”, si legge sul sito.

Kimi si accaserà alla Sauber: “Siamo lieti di annunciare che #kimi7 si unirà a noi per le stagioni 2019 e 2020”, ha twittato il team. Il successore di Kimi sulla Rossa da affiancare a Vettel sarà il giovane monegasco Charles Leclerc. La “Scuderia Ferrari comunica che, nella prossima stagione agonistica di Formula 1, Charles Leclerc affiancherà Sebastian Vettel nel ruolo di pilota ufficiale”.

Il team principal Ferrari, Maurizio Arrivabene, saluta Kimi, “in qualità di campione del mondo, rimarrà sempre nella storia e nella famiglia della Scuderia. Per tutto questo lo ringraziamo e auguriamo a lui e alla sua famiglia un futuro pieno di soddisfazioni”.

5 x 1000

In ogni caso, l’ultima gara, a Monza, dove il finlandese si è piazzato secondo dopo un’ottima pole, aveva messo una pietra tombale sulle ultime possibilità di rivederlo in Ferrari: Vettel, a fine corsa, aveva laconicamente ammesso che i suoi avversari erano tre, i due della Mercedes e Kimi, appunto.