“Leclerc campione del mondo con la Ferrari”, la profezia di Alesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Gennaio 2020 21:39 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2020 21:39
"Leclerc campione del mondo con la Ferrari", la profezia di Alesi

Leclerc nella foto Ansa, secondo Alesi diventerà presto campione del mondo alla guida della sua Ferrari

ROMA – Jean Alesi, ex pilota della Ferrari dal 1991 al 1995, è intervenuto ai microfoni di Rai Radio2 nel corso del format “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, per parlare di Formula 1. Secondo Alesi, Charles Leclerc diventerà presto campione del mondo alla guida della sua Ferrari. Le dichiarazioni rilasciate da Alesi a “I Lunatici” sono riportate da dagospia.com.

Alesi esalta Charles Leclerc: “E’ un fenomeno, grande acquisto per la Ferrari”.

“Il miglior pilota di sempre? Dipende dalla generazione delle macchine. Fangio è un eroe. Ai suoi tempi, se facevi un errore eri morto. Ma quello che più ha impressionato era Senna. Aveva un controllo di macchina fuori dal normale. La grinta, lo spettacolo e l’emozione che mi ha dato lui, non me l’ha trasmessa nessun altro. Charles Leclerc? Un fenomeno. Sicuramente a breve sarà campione del mondo.

La mia Ferrari? Forse non era la più forte ma era sempre la più bella. L’affidabilità non era la sua forza, ma arrivare a Maranello, entrare a Fiorano, guidare sulla pista, è una cosa unica. Quello che vivi in Ferrari non lo vivi in nessun altro posto al mondo. Ho sempre avuto tanta fede, tanto rispetto per quei colori. Il rapporto con Jean Todt? E’ sempre stato un grande lavoratore, sbagliai io a mandarlo a quel Paese, ma uscì dal mio cuore, non ho rimpianti”.