Lewis Hamilton dedica il titolo al nonno morto: “Spero di diventare come lui”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 ottobre 2018 19:34 | Ultimo aggiornamento: 31 ottobre 2018 19:34
Lewis Hamilton dedica il titolo al nonno morto: "Spero di diventare come lui" (foto Ansa)

Lewis Hamilton dedica il titolo al nonno morto: “Spero di diventare come lui” (foto Ansa)

ROMA – Hamilton ha voluto dedicare il titolo (il quinto della sua carriera) al nonno, morto poco prima del Gran Premio in Messico:

“È stato un fine settimana – ha detto dopo il decisivo GP del Messico – molto difficile visto che mio nonno è morto giovedì mattina. Quando qualcuno passa a miglior vita, la famiglia si stringe e lui il capostipite di tutta la nostra famiglia. Io e mio padre eravamo già piuttosto uniti, ma questa vicenda ci ha avvicinati ancora di più. Non dimenticherò mai le cose che ha fatto per permettere a me di essere arrivato sin qui e alla nostra famiglia di avere una vita serena. Spero di diventare come lui, sia come uomo che come padre di famiglia. Di fare ciò che lui ha fatto nei momenti difficili. Mio nonno sarebbe fiero di tutti noi”.

Il pilota ha saputo della morte del nonno mentre era in Messico, poco prima dell’inizio del weekend:

“Per la mia famiglia è un duro colpo, lui era il pilastro – ha detto commosso il pilota della Mercedes – Spero di diventare come lui: un uomo nero, forte e onesto. Sono sicuro che sarà sempre orgoglioso di me e di mio padre”.