Marc Marquez trionfa in Thailandia e conquista il suo ottavo Mondiale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Ottobre 2019 16:12 | Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre 2019 16:12
Marquez campione mondo MotoGp ottavo titolo in carriera

Marquez ha vinto il suo ottavo Mondiale in carriera (foto Ansa)

ROMA – Marc Marquez si conferma campione del mondo della MotoGp per la 4/a volta consecutiva, vincendo il Gp di Thailandia, disputato sulla pista di Buriram. Lo spagnolo della Honda, all’ottavo titolo iridato in tutte le classi, ha preceduto il francese Fabio Quartararo (Yamaha).
    terzo Vinales (Yamaha), quarto Dovizioso (Ducati) che, a tre gare dal termine della stagione, non può più raggiungere lo spagnolo in classifica.

“Adesso sono a quota otto e proverò ad andare oltre, ma ogni anno è diverso. Arrivare a vincere 15 Mondiali? No, penso di no. E’ impossibile, non sono Superman”: così a Sky Marc Marquez, confermatosi in Thailandia campione del mondo in MotoGp, e all’ottavo sigillo iridato in carriera (meglio di slui solo Agostini con 15, Nieto con 13 e Rossi e Hailwood con 9).

“Quartararo è stato strepitoso, ci ha provato anche all’ultima curva dell’ultimo giro – le sue parole a Sky -.
    E’ molto forte e l’anno prossimo sarà ancora più forte”.

Riportiamo di seguito, l’ordine di arrivo del gran premio di Thailandia categoria MotoGp. Marc Marquez in trionfo.

Marc Marquez ha vinto la gara ed anche il titolo mondiale della MotoGp. Il pilota spagnolo ha dominato la gara dal primo all’ultimo giro. Seconda, meritatissima posizione, per Quartararo. Dopo Marquez, è il pilota che mi è messo maggiormente in evidenza in questo mondiale della MotoGp. 

Gradino più basso del podio per Vinales, altro pilota che si è confermato una garanzia nella categoria della MotoGp. Per trovare il primo pilota italiano, dobbiamo scendere al quarto posto. Dovizioso è riuscito a concludere la gara sopra a Rins e Morbidelli. Valentino Rossi, ha chiuso il gran premio di Thailandia in ottava posizione. Nona posizione per il ternano Danilo Petrucci (fonte Ansa). 

1
93
M. MARQUEZ
39:36.223
2
20
F. QUARTARARO
+0.171
3
12
M. VIÑALES
+1.380
4
4
A. DOVIZIOSO
+11.218
5
42
A. RINS
+11.449
6
21
F. MORBIDELLI
+14.466
7
36
J. MIR
+18.729
8
46
V. ROSSI
+19.162
9
9
D. PETRUCCI
+23.425
10
30
T. NAKAGAMI
+29.423