Metano e Gnl inquinano come benzina e diesel. L’ultimo rapporto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 ottobre 2018 12:19 | Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2018 12:38
Metano e Gpl inquinano come benzina e diesel. L'ultimo rapporto

Metano e Gnl inquinano come benzina e diesel. L’ultimo rapporto

ROMA – Il minor impatto inquinante dei carburanti a metano o gnl (gas naturale liquefatto) sarebbe presunto, non è vero cioè che siano puliti e non incidano sulle emissioni di gas serra, prima causa dell’innalzamento climatico delle temperature.

Secondo un nuovo rapporto dell’Ong Transport&Environment basato sugli studi più recenti sull’impatto ambientale dell’uso del gas naturale, compresso e liquido, come carburante per autotrazione “è dannoso per il clima quanto quello di benzina, del gasolio o dei carburanti navali convenzionali”.

Il gas fossile utilizzato come combustibile per automobili e navi non presenta benefici climatici significativi rispetto ai derivati dal petrolio. Il biometano e il metano sintetico possono invece avere emissioni di gas serra significativamente inferiori, si legge nel rapporto, ma le materie prime sostenibili per produrre il biometano (rifiuti e residui) sono limitate e anche al massimo del potenziale questo carburante arriverebbe a coprire meno del 10% del fabbisogno dei trasporti.