Michael Schumacher, la moglie Corinna risponde a Weber: “Stiamo seguendo le sue volontà”

di Caterina Galloni
Pubblicato il 20 Novembre 2019 7:44 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2019 18:37
Michael Schumacher, la moglie Corinna risponde a Weber: "Stiamo seguendo le sue volontà"

Michael Schumacher (foto archivio ANSA)

ROMA – Corinna, la moglie di Michael Schumacher, interviene dopo le dichiarazioni dell’ex manager Willi Weber che l’accusa di tenere nascosta la verità sulla malattia del marito, e insiste che l’ex sette volte campione del Mondo di Formula 1 “è in ottime mani” e lui stesso ha “chiesto di mantenere segreto il suo stato di salute”.

Schumacher ha subito un trauma cranico nel 2013 dopo una caduta sugli sci sulle nevi di Meribel (Francia): da allora le sue condizioni fisiche sono state un mistero. Ma l’ex manager Willi Weber ha affermato che ha avuto “pochi contatti con il suo ex cliente e che non gli permette di vederlo per timore che emerga la “verità”.

“Mi piacerebbe sapere come sta e stringergli la mano o fare una carezza ma, sfortunatamente, Corinna rifiuta. Probabilmente ha paura che capirei immediatamente cosa sta accadendo e che renderei pubblica la verità”, ha commentato Weber in un documentario.  

Corinna ha reagito alle parole dell’ex manager e in una, rara, intervista a She Mercedes ha affermato: “Potete essere sicuri che Michel è in ottime mani e facciamo tutto il possibile per aiutarlo. Cercate di capire che stiamo seguendo il desiderio di Michael e che si tratta di un argomento davvero delicato, la sua salute, che per lui è stato sempre un fatto privato”.

Sono trascorsi sei anni dall’incidente e le ipotesi sulla salute del campione tedesco vincitore di 7 campionati del mondo di Formula 1 si sono moltiplicate ma si ritiene che ora, dopo una trasfusione di cellule staminali, sia cosciente.

Fonte: Daily Mail.