MotoGp, Michele Pirro e le condizioni dopo l’incidente: “Pilota cosciente, parla”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 giugno 2018 16:57 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2018 16:57
MotoGp, Michele Pirro e le condizioni dopo l'incidente: "Pilota cosciente, parla" (foto Ansa)

MotoGp, Michele Pirro e le condizioni dopo l’incidente: “Pilota cosciente, parla” (foto Ansa)

ROMA – “Michele Pirro [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] ha un trauma cranico, facciale, toracico-addominale e del rachide lombo-dorsale, muove regolarmente tutti gli arti e ha una situazione neurologica normale. Per ulteriori controlli sarà sottoposto in ospedale a una Tac completa, ma la situazione è abbastanza tranquilla”.

Michele Pirro, il pilota pugliese della Ducati nel GP d’Italia, è volato via alla staccata della San Donato, rimanendo fermo nella ghiaia.

L’incidente si è verificato sotto gli occhi di Iannone che era appena uscito dai box con la sua Suzuki: ampi gesti e sessione immediatamente fermata con la bandiera rossa e riprese televisive interrotte come da protocollo. Fiato sospeso e tanta apprensione fino alla prima comunicazione: “Pilota cosciente e in grado di parlare”. Pirro è stato portato via in barella, verso l’ambulanza e poi al Centro Medico, con dei teli bianchi a coprire l’operazione per salvaguardia della privacy.

Così Paolo Ciabatti, il direttore sportivo Ducati, sulla dinamica: “Pirro non ricorda alcunché dell’accaduto, all’ospedale di Careggi sarà sottoposto a una Tac e RMN, ma sulle cause dell’incidente non sappiamo che dire: dobbiamo aspettare, da quanto si è visto e dalla mimica di Iannone potrebbe essersi bloccato qualcosa sulla moto”.

Infine il parere del Dott. Michele Zasa: “Pirro ha subito un trauma cranico commotivo, ha perso conoscenza poi l’ha recuperata. La colonna pare a posto come il resto della situazione neurologica, ma dobbiamo attendere l’esito di Tac e RMN per avere tutto il quadro con sicurezza. Nel 99% dei casi la perdita di memoria in queste situazioni è normale, ora aspettiamo anche il conforto degli esami. Per il resto ha una botta al polso, che non è fratturato, e una lussazione della spalla destra che è stata rimessa in sede già al Centro Medico”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other