Monopattino elettrico, prima multa a Torino: stangata da 1.079 euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Ottobre 2019 9:22 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2019 9:22
Monopattino elettrico, multa da mille euro a Torino

Monopattino elettrico (Ansa)

ROMA – A Torino un venticinquenne è stato sanzionato da una pattuglia di vigili perché era senza targa, libretto e assicurazione a cavallo del suo monopattino elettrico. La multa è decisamente una stangata: 1.079 euro. E’ stato fermato in corso Principe Oddone. Per l’esattezza, segnala La Repubblica, i 1.079 euro di verbale si devono alla violazione degli articoli 97 e 193 del codice della strada.

Micromobilità elettrica nei centri urbani

A Verona, e in precedenza già a Milano, Rimini e in altre città della micromobilità elettrica, nelle scorse settimane era invece stata avviata la sperimentazione che ha aperto ufficialmente alla circolazione di monopattini, segway, hoverboard e monowheel, attualmente non previsti dal codice della strada.

Hoverboard, segway, monopattini e monowheel

La sperimentazione riguarda solo 4 tipi di mezzi (hoverboard, segway, monopattini e monowheel). Solo monopattini e segway sono ammessi su piste ciclabili, percorsi promiscui pedonali e ciclabili, zone 30 e strade con limite di velocità massimo. Mentre tutti i quattro dispositivi possono muoversi nelle aree pedonali ma solo a velocità inferiore o uguale ai 6 km/h.

I mezzi devono comunque essere condotti da maggiorenni o minorenni con patente Am, avere il marchio di conformità CE, avere un segnalatore acustico, possono circolare di notte solo se dotati di luci, non possono avere posto a sedere per l’utilizzatore e devono avere un regolatore di velocità nel caso vadano a più di 20 Km/h. E’ vietato il trasporto di passeggeri o cose e ogni forma di traino. (fonti La Repubblica, Ansa)