MotoGp Jerez (Spagna) streaming e diretta tv, dove vederlo

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 maggio 2018 14:35 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2018 14:36
MotoGp Jerez (Spagna) streaming-diretta tv, dove vederlo

MotoGp Jerez (Spagna) streaming-diretta tv, dove vederlo
EPA/PAUL BUCK

JEREZ (SPAGNA) – Il Gp di Jerez, valido per il Mondiale della MotoGp, verrà trasmesso in diretta tv su Sky Sport e in diretta streaming su SkyGo.

MotoGp Jerez, dove vederlo in tv o in streaming

Il GP di Jerez 2018 sarà trasmesso in diretta televisiva alle ore 14.00 per gli abbonati Sky sul canale Sky Sport 1: la gara sarà trasmessa integralmente.L’evento spagnolo sarà visibile anche in differita tv, gratis e in chiaro, sul canale TV8: La gara sarà trasmessa il 6 maggio alle ore 21. Il Gp di Jerez sarà trasmesso in diretta streaming su SkyGo

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

App di Ladyblitz, gratis, clicca qui

 

Valentino Rossi e Vinales sconsolati

“Le sensazioni sono le stesse di ieri. Non sono andato così male al mattino con temperature più fresche, ma nel pomeriggio è diventato più caldo, soffrendo molto con le gomme ed è stato più difficile”.

E’ sconsolato Valentino Rossi dopo le qualifiche di Jerez, che lo vedranno partire   in 4/a fila: “È un peccato perché abbiamo provato a modificare molto le impostazioni della moto, ma non siamo stati in grado di migliorare – spiega in una dichiarazione sul sito della Yamaha – Quindi devo partire dalla P10, che non è facile, e anche il mio passo non è fantastico. Dobbiamo sistemare tutti i piccoli dettagli e vedremo cosa succede”, conclude un po’ malinconico Non diverso l’umore del compagno di squadra Maverick Vinales, che partirà subito dietro il ‘Dottore’:

“Qualifiche molto difficili – ammette – la moto scivolava sul retro. Proveremo  a prendere più punti possibili. Dobbiamo rimanere concentrati e continuare a lavorare. Di sicuro mi aspetto di migliorare   rispetto ad oggi. Cercherò di fare una buona partenza e di essere lì dall’inizio e vedremo se funziona. Sarà difficile, ma ci proveremo”.