Pneumatici, cos’è il codice di velocità? Come leggerlo sul libretto di circolazione

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 5 aprile 2019 11:12 | Ultimo aggiornamento: 5 aprile 2019 11:12
pneumatici codice velocità

Pneumatici, cos’è il codice di velocità? Come leggerlo sul libretto di circolazione

ROMA – Gli pneumatici hanno una velocità massima alla quale possono viaggiare. Questa è indicata su ogni gomma, tramite un codice alfabetico. Inoltre, quando si scelgono le nuove gomme per la propria auto, è sempre fondamentale sapere che il libretto di circolazione indica il codice di velocità minimo che deve essere installato.

Una Fiat 500 1.4 16v, ad esempio, può montare gomme con codice di velocità V, corrispondente ad una velocità massima di 240 km/h; al momento della scelta dello pneumatico per questo auto non si può scegliere un codice di velocità inferiore.

Gli pneumatici con indici di velocità più elevanti hanno una spalla laterale più rigida che consente loro di avere prestazioni migliori in frenata e tenuta di strada.

I regolamenti vigenti non vietano di circolare con gomme invernali tutto l’anno. Durante la stagione estiva (15 maggio-15 ottobre) è consentito circolare con pneumatici invernali purché il codice di velocità non sia inferiore a quello indicato sul libretto, indipendentemente dal fatto che siano invernali, all season, o pneumatici off road con marcatura M+S, in estate si devono avere pneumatici con codice di velocità uguale o superiore a quanto indicato sul libretto.

Qual è il codice di velocità degli pneumatici

A1 5 km/h – D 65 km/h – R 170 km/h
A2 10 km/h – E 70 km/h – S 180 km/h
A3 15 km/h – F 80 km/h – T 190 km/h
A4 20 km/h – G 90 km/h – U 200 km/h
A5 25 km/h – J 100 km/h – H 210 km/h
A6 30 km/h – K 110 km/h – V 240 km/h
A7 35 km/h – L 120 km/h – ZR 240 km/h
A7 35 km/h – M 130 km/h – W 270 km/h
A8 40 km/h – N 130 km/h – Y 300 km/h
B 50 km/h – P 150 km/h
C 60 km/h – Q 160 km/h

(fonte: Gomme-auto.it)