Renee Gracie, addio Supercars: ora è una attrice a luci rosse

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 7 Giugno 2020 14:35 | Ultimo aggiornamento: 7 Giugno 2020 14:35
Renee Gracie, addio Supercars: ora è una attrice a luci rosse

Renee Gracie, addio Supercars: ora è una attrice a luci rosse (foto Instagram)

BRISBANE (AUSTRALIA) – Renee Gracie ha deciso di ritirarsi dalla carriera di pilota per dedicarsi a quella da attrice a luci rosse.

Renee è giunta a questa conclusione dopo aver gareggiato dal 2013 al 2017 con poche soddisfazioni.

Infatti l’ex pilota ha disputato 48 gran premi senza riuscire mai a vincere.

In realtà Renee è stata anche un po’ costretta perché nel 2017 la Dragon Motor ha deciso di licenziarla dopo che aveva ottenuto solamente un posizionamento tra i primi 10 in ben 17 gare.

Dopo questa annata disastrosa non aveva molto mercato e per questo motivo ha deciso di abbandonare definitivamente le Supercars.

Dal 2017 al 2020 si è dedicata alla carriera di influencer con un discreto successo.

Infatti, in poco tempo, il suo profilo Instagram ha quasi raggiunto i centomila follower.

La sua bellezza non è passata inosservata e diverse aziende le hanno proposto delle collaborazioni commerciali.

La sua svolta, da un punto di vista economico, è arrivata proprio nel 2020 grazie a “OnlyFans“.

Grazie alle prospettive di guadagno offerte da questa piattaforma, Renee Gracie ha deciso di diventare un’attrice a luci rosse.

Renee ha un profilo su questo sito internet, con tanto di descrizione: “Le auto da corsa non sono più la mia passione”.

Per accedere ai contenuti bollenti del suo profilo bisogna iscriversi a “OnlyFans” pagando un abbonamento mensile o annuale (fonte dailytelegraph.com.au).