Revisione auto: dal 20 maggio cambia tutto. Verifiche più scrupolose, ma costi e tempi uguali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 maggio 2018 10:46 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2018 10:53
Revisione auto: dal 20 maggio cambia tutto. Verifiche più scrupolose, ma costi e tempi uguali

Revisione auto: dal 20 maggio cambia tutto. Verifiche più scrupolose, ma costi e tempi uguali

ROMA – Dal 20 maggio cambieranno radicalmente i criteri tecnici della revisione auto: l’Italia adeguerà i suoi standard a quelli imposti dalla direttiva Ue in materia di sicurezza stradale [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,Ladyblitz – Apps on Google Play]. In particolare la verifica tecnica sullo stato delle auto diventa più scrupolosa con l’obbligo della pagella riferita alla valutazione sull’efficienza globale del mezzo e con la registrazione del chilometraggio effettivo. Una buona notizia per chi acquista un’auto usata. Il costo per l’automobilista invece non cambia, così come la frequenza delle revisioni.

Le nuove norme in tema di revisioni presentano diverse novità come l’allargamento delle categorie dei veicoli con obbligo di revisione, con inclusione dei rimorchi sopra 3,5 tonnellate, dei trattori a ruote T5 con velocità massima superiore a 40 km/h e, dal 1 gennaio 2022, di tutti i veicoli a 2 e 3 ruote sopra a 125 cc.

Nessuna novità sulla frequenza di revisione: rimane il regime 4-2-2 in vigore (dopo quattro anni dalla prima immatricolazione e successivamente ogni due anni) con la sola eccezione di taxi e ambulanze che hanno l’obbligo della revisione annuale.

Unica aggiunta nelle nuove norme è la facoltà data agli Stati membri di inasprire la frequenza di revisione per veicoli incidentati, alterati o modificati, al momento del passaggio di proprietà, in caso di grave rischio stradale e, infine, in caso di superamento del chilometraggio di 160.000 km. La direttiva dedica molta attenzione alla qualità delle revisioni e alla necessità di evitare qualsiasi conflitto di interessi tra chi esegue la revisione e chi si occupa di riparazioni.