Ricambi auto, su eBay in crescita l’aftermarket: +101% negli ultimi 4 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 aprile 2019 8:34 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019 8:34
ricambi auto

Ricambi auto, su eBay in crescita l’aftermarket: +101% negli ultimi 4 anni

ROMA – Con un calo nelle vendite di auto nuove del -6,53% registrato tra gennaio e marzo in Italia rispetto allo stesso periodo di un anno fa, sembra che le prospettive future del settore automotive volgano a sbocchi alternativi. Fra queste, il comparto aftermarket ha visto un leggero aumento già nel 2018 (+0,8%) e si prevede acquisterà un ruolo sempre più importante lungo la filiera.

A fronte di queste premesse, eBay, uno dei più grandi mercati online esistenti, con oltre 26 milioni di inserzioni di prodotti nuovi disponibili in ogni momento nella categoria ricambi auto, ha approfondito questo tema. Insieme a GiPA, azienda d’intelligence specializzata nel comparto automotive aftermaket, ha potuto tracciare il profilo di questo settore anche attraverso la prospettiva delle vendite online.

Dalla ricerca svolta da GiPA3 su un panel di oltre tremila automobilisti italiani è emerso quanto la rete incida sul rapporto quotidiano con la propria vettura. Rispetto infatti all’uso di internet per motivazioni relative all’auto (dalla comparazione dei prezzi di accessori e ricambi, alla ricerca di specialisti del settore come carrozzieri e riparatori, al vero e proprio acquisto online) risulta che il 23% degli automobilisti – pari a circa 7,5 milioni di persone – abbia utilizzato il web a questo scopo nell’arco del 2017 e che il 4,6% (circa 1,5 milioni di persone) abbia acquistato online prodotti per l’auto.

Comportamenti di consumo confermati dai dati di vendita di eBay. Infatti nello scorso biennio, la media delle vendite registrate dal Marketplace è stata di una una ogni 18 secondi per i ricambi, una al minuto per gli accessori e una ogni 2 minuti per gli pneumatici. Se ci si concentra invece solo sull’ultimo anno, nel complesso, le vendite di ricambi e accessori dedicati all’auto sono state una ogni 9 secondi. Con in testa per crescita rispetto all’anno precedente la categoria “Ricambi per auto” (+16,5%).

A conferma dei grandi margini di sviluppo di questo settore attraverso la rete, Francesco Faà di Bruno, Head of Motors di eBay in Italia ha commentato: “Nonostante il mercato online dell’aftermarket in Italia sia ancora un po’ in ritardo rispetto ad altri paesi, le sue potenzialità di crescita e sviluppo sono tutt’altro che trascurabili. Basti pensare che su eBay.it in soli quattro anni (dal 2014 al 2018) nella categoria dedicata ai ricambi auto, l’incremento nel business è stato di oltre il 100%. Complici significativi mutamenti legislativi relativi al comparto automotive, ci aspettiamo che cresca sempre di più l’attenzione alla cura della propria vettura. In quest’ambito il nostro obiettivo è di diventare il punto di riferimento principale nell’online e partner ideale per tutti gli attori del mercato dei ricambi e accessori: componentisti, distributori, ricambisti e officine. Stiamo inoltre lavorando all’implementazione di nuovi servizi pre vendita e post vendita che eBay già offre in altri mercati come Germania e UK”.