Valentino Rossi nuovamente positivo al Covid. In pista a Valencia da infetto?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Novembre 2020 13:03 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2020 13:03
Valentino Rossi nuovamente positivo Covid

Valentino Rossi nuovamente positivo al Covid. In pista a Valencia da infetto? (foto ANSA)

Un test effettuato dopo il GP di Valencia ha rilevato nuovamente la presenza del Covid, c’è attesa per le controanalisi.

Valentino Rossi è di nuovo positivo al Covid. Ulteriori test di controllo hanno rivelato l’ennesimo caso di contagio del pilota. Il nove volte campione del Mondo, era tornato in pista nello scorso weekend dopo 21 giorni di isolamento.

Il Dottore è infatti risultato nuovamente positivo a un primo tampone effettuato in Italia due giorni dopo il GP d’Europa corso a Valencia domenica 8 novembre. Il test successivo, effettuato ieri, ha dato esito negativo e nella giornata di oggi ne è stato effettuato un terzo, di cui si attendono ora i risultati.

Se il risultato del nuovo test darà esito positivo, non potrà scendere in pista nel prossimo GP della Comunità Valenciana, in programma domenica 15 novembre. Rossi in ogni caso tornerà a Valencia e resterà in isolamento in attesa del risultato.

Valentino Rossi nuovamente positivo, come è possibile?

La domanda che però nelle ultime ore sorge spontanea è come sia possibile che Valentino Rossi sia nuovamente positivo al Covid. Il “Dottore” sembrava definitivamente guarito ma qualcosa, però, deve essere andato storto. 

Le risposte possono essere due: Valentino Rossi ha contratto di nuovo il virus tra domenica sera e martedì, oppure il suo era stato un caso di ‘falso negativo’. Probabilmente, nell’ultimo GP di domenica 8 novembre sul circuito di Valencia, il numero 46 della Yamaha ha gareggiato da infetto a sua insaputa. (fonte FANPAGE)