Valentino Rossi: ”Tre gare e decido se continuare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 gennaio 2018 21:18 | Ultimo aggiornamento: 24 gennaio 2018 21:18
Valentino Rossi (foto Ansa)

Valentino Rossi (foto Ansa)

ROMA – “Siamo pronti – dice in conferenza stampa Valentino Rossi – non c’è molto da discutere: la Yamaha è positiva, molto ottimista. Per loro va bene”. E per lei, Valentino? “Aspettiamo prima i test invernali”. Tre week-end di prove: si comincia venerdì a Sepang, poi a metà  febbraio in Thailandia, quindi all’inizio di marzo a Losail. “E soprattutto vediamo come vanno le 3 gare iniziali: Qatar, Argentina, Texas. Se sarò ancora competitivo, continuo”.

Valentino Rossi compie 39 anni fra 3 settimane, saranno 41 nel 2020. “L’età non è un problema, il punto sono le motivazioni: capire se ho ancora voglia di allenarmi ogni giorno, oppure è arrivato il momento di sedermi sul sofà e guardare le gare in tv”. Alla presentazione della nuova stagione Yamaha, in un ex mattatoio madrileno convertito in centro culturale, è arrivato asciutto e con lo sguardo acceso. “Mi sono preparato tanto, anche se – dopo la frattura alla tibia destra a settembre – non riesco ancora a correre a piedi. C’è una vite nell’osso, la toglierò dopo l’ultimo gp. Ho fatto tanta palestra, ho sciato, lo snowboard, il rally di Monza e tanto flat track al Ranch: sto bene, ma sono 6-7 anni che mi sento così. Non è mai stato un problema, la forma fisica”.