Valentino Rossi via dalla Yamaha nel 2021. Al suo posto Quartararo. Ritiro sempre più vicino?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Gennaio 2020 14:50 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2020 14:54
Valentino Rossi, Ansa

Valentino Rossi (foto Ansa)

ROMA – Valentino Rossi non sarà più nel Team Ufficiale Yamaha dal 2021.  La Yamaha ha scelto il suo successore: sarà il giovane talento Fabio Quartararo.

E ora l’addio alle corse per Valentino Rossi è sempre più vicino.

L’indiscrezione sta rimbalzando dalla Spagna ai siti specializzati di tutto il mondo, il giorno dopo l’ufficializzazione del prolungamento con Maverick Vinales. Ora si attende l’ufficializzazione della casa giapponese che avrebbe quindi scelto il talento francese, legandolo a sé con un accordo biennale. A Valentino Rossi, il cui contratto scade al termine della stagione 2020, sarebbe stato offerto un posto nel team satellite Petronas. 

Franco Morbidelli: “Se Valentino Rossi fallisce si fermerà”

“Quartararo è un pilota estremamente veloce con un grande talento naturale – ha detto Morbidelli come riportato da Motosan.es -. È in grado di andare veloce subito. Questo è ciò che lo aiuta a stabilire ottimi tempi sul giro, ma anche ad essere in testa all’inizio della gara. Fabio è semplicemente super veloce“.

 “Dipenderà tutto dal livello delle prestazioni. Valentino ama correre, ma gli piace anche combattere davanti. Non continuerà a correre per finire ottavo o decimo. La stagione 2019 non è stata quella che si aspettava, spera di più dalla prossima. Se fallisce, penso che si fermerà“.

Fonte: Ansa, Motosan.es, corsedimoto.com.