Valentino Rossi: “Ho chiuso le porte a Zarco in Yamaha? Mi sembra una cosa…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 maggio 2018 8:26 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2018 8:26
Valentino Rossi: "Ho chiuso le porte a Zarco in Yamaha? Mi sembra una cosa..."

Valentino Rossi: “Ho chiuso le porte a Zarco in Yamaha? Mi sembra una cosa…”

ROMA – A bordo pista caos intorno a Zarco dopo le parole del suo coach contro Valentino Rossi. Il suo coach Fellon ha insinuato con Eurosport che Rossi avrebbe “bloccato a Johann tutte le strade per la Yamaha”.

La Yamaha però risponde: “Abbiamo due piloti ufficiali già sotto contratto e ancora non sappiamo se e quale team satellite avremo”. Poi Valentino Rossi a Sky prova a spiegare : “Quella di Fellon mi sembra una cosa fantasiosa. Non ho alcun potere di veto sul secondo pilota, figuriamoci se posso averlo su un pilota esterno!”.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

App di Ladyblitz, gratis, clicca qui

Gli inviati di Sky Sport si sono poi premurati di andare a raccogliere una dichiarazione diretta di Fellon che ha di nuovo spiegato, smorzando molto i toni e contribuendo a chiudere il cerchio. “Nessuno di Yamaha – ha detto – è venuto a cercarci per il rinnovo, nonostante i buoni risultati ottenuti. In Qatar poi è arrivata la conferma della coppia Vinales-Rossi, ci sono state le firme, a quel punto era chiaro che dovevamo cercarci un’altra strada. Vale fa la sua strada, ha ancora due anni in MotoGP e dopo di lui ci sarà probabilmente Morbidelli, in questo si sa che gli italiani sono più nazionalisti dei francesi… Abbiamo escluso di gareggiare in Honda al fianco di Marquez, il suo livello è troppo alto, poi la Suzuki ha spiegato di preferire altri piloti, quindi la KTM era la scelta migliore”.