Londra, le strisce pedonali di Abbey Road: dalla copertina dei Beatles a “sito protetto”

Pubblicato il 23 Dicembre 2010 17:10 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2010 20:47

L’attraversamento pedonale più famoso al mondo, quello di Abbey Road a Londra finito sulla copertina dell’omonimo album dei Beatles, è tato classificato come “Grade II”, ovvero come luogo protetto da English Heritage, l’ente che si occupa di preservare i patrimoni architettonici del Regno.

E’ la prima volta che un semplice tratto di strada entra a far parte della prestigiosa categoria, che comprende edifici di ”speciale interesse architettonico o storico”. Le strisce pedonali sono entrate a far parte della storia del rock un mattina dell’agosto del 1969, quando intorno alle 11,30 il fotografo Ian Macmillan aveva portato John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr fuori dagli studi di Abbey Road dove stavano registrando il leggendario disco e li aveva immortalati mentre attraversavano la strada (vedi le foto qui di seguito).

Ora che è stato classificato come “Grade II”, l’attraversamento pedonale non potrà essere più alterato senza previa autorizzazione dell’autorità locale. Gli studi di Abbey Road sono entrati a far parte della lista degli edifici protetti già a febbraio. ”una splendida notizia”, ha commentato Paul McCartney.