Allman Brothers Band: Dickey Betts, il chitarrista, cade in casa, dovrà essere operato al cervello

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 settembre 2018 12:13 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2018 12:13
Allman Brothers Band: Dickey Betts, il chitarrista, cade in casa, dovrà essere operato al cervello

Allman Brothers Band: Dickey Betts, il chitarrista, cade in casa, dovrà essere operato al cervello

ROMA – Sono in apprensione i fan degli Allman Brothers Band, il leader e chitarrista dovrà essere operato al cervello. Dicky Beatts, che dopo la morte dei fratelli Duane e Gregg Allman aveva preso le redini della più famosa band di “southern rock” americano”, è caduto nel giardino di casa sua a Little Sarasota Bay, in Florida, mentre giocava con il cane.

Si è fratturato il cranio, un’emorragia cerebrale ha complicato la già difficile situazione. Betts ha 74 anni e solo un mese fa era stato colpito da infarto: un colpo che però non gli aveva impedito di annunciare la ripresa del tour già il prossimo novembre. Per l’autore di hit come “Jessica” e Ramblin man”, stavolta il riposo dovrà essere più lungo: i medici dicono che le sue condizioni sono critiche ma stabili. Nel ’95 era asceso al Pantheon musicale con l’ingresso nella Rock & Roll Hall of Fame.

“La famiglia apprezza i messaggi che stanno arrivando e le preghiere dei fan in questo momento così complicato” ha scritto la moglie Donna, “Dickey è noto per essere un combattente e lo sta dimostrando anche in questa occasione”.