Art Neville è morto a 81 anni. Leggenda del funky-soul di New Orleans, con i fratelli fondò i mitici Meters

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Luglio 2019 14:20 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2019 14:20
Art Neville dei Neville Brothers è morto

Art Neville durante un concerto

ROMA – Addio ad Art Neville, musicista icona di New Orleans, membro fondatore dei Neville Brothers e della rivoluzionaria band funk Meters. Aveva 81 anni. Lo ha reso noto il suo storico manager, Kent Sorrel. “Art ‘Poppa Funk’ Neville è morto in pace stamattina a casa con la sua adorata moglie, Lorraine, al suo fianco”, ha detto Sorrel senza precisare la causa del decesso.

I fratelli Neville iniziarono a cantare insieme da bambini, poi seguirono strade diverse fino al 1977 quando si riunirono nuovamente e l’anno successivo incisero il primo album dei Neville Brothers. Gli altri membri della band erano Charles, Cyril e Aaron. Charles è morto nel 2018. Nel 1968, Art, Aaron e Cyril si unirono a quattro musicisti di New Orleans per formare i Meters, una funk band americana considerata rivoluzionaria.

“I quattro fratelli: Cyril alle percussioni, Aaron voce, Charles ai sax e Art alle tastiere – spiega Repubblica.it – hanno raccontato con emozione la loro storia di neri di New Orleans. È servito ai Neville l’ intervento di un produttore bianco, canadese, quel Daniel Lanois – angelo custode di personaggi come Brian Eno, gli U2, Bob Dylan – che ha prodotto nel 1989 il bellissimo Yellow moon, il disco che li ha fatti conoscere fuori dai loro confini abituali”. (fonti Agi, Repubblica)