Barry Gibb dei Bee Gees nominato cavaliere da Carlo a Buckingham Palace VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 luglio 2018 13:58 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2018 13:58
Barry Gibb cavaliere Principe Carlo

Barry Gibb dei Bee Gees nominato cavaliere da Carlo a Buckingham Palace

LONDRA -Barry Gibb, 71 anni, fondatore insieme ai fratelli Maurice e Robin, nel lontano 1958, dei Bee Gees e l’unico ancora in vita, è stato nominato cavaliere della Regina dal Principe Carlo.

Gibb è stato insignito della prestigiosa onorificenza [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] “per i suoi servizi alla musica e alla beneficenza” a Buckingham Palace.

“Se non fosse stato per i miei fratelli non sarei qui. Se avessi passato tutta la vita a scrivere canzoni per conto mio, avrebbe significato qualcosa di totalmente diverso”, ha affermato il cantante.

Lo scorso aprile è uscita una nuova raccolta dei successi del trio australiano, con il titolo “The Bee Gees: Timeless: The All-Time Greatest Hits”. In ordine cronologico, 21 brani sono stati scelti personalmente da Barry.

La raccolta (su CD e in digitale) include decenni di successi, dal loro primo singolo del 1966 ‘Spicks and Specks‘ (che raggiunse il vertice della classifica australiana) a ‘How Deep Is Your Love’, ‘Night Fever’ e ‘Stayin’ Alive’ (tratto da ‘La febbre del sabato sera’), fino al singolo ‘You Win Again’, in vetta alla chart inglese nel 1987.

“C’è spiritualità in questo album; – aveva detto Barry pochi giorni prima dell’uscita – . Sono canzoni che hanno sempre avuto per noi un grande significato. Anche se ce ne sono molte altre, proprio di queste Maurice, Robin ed io siamo stati maggiormente orgogliosi. Rappresentano il cammino della nostra vita, momenti che non saranno mai dimenticati”, ha dichiarato Barry.