Britney Spears è nei guai, accusata dalla bodyguard di molestie sessuali

Pubblicato il 9 Settembre 2010 13:23 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2010 1:47

Nuovi guai giudiziari per Britney Spears. Fernando Flores, un tempo guardia del corpo della cantante, ha denunciato la cantante per molestie sessuali su luogo di lavoro ( a casa sua in pratica). La notizia arriva da Tmz che ha pubblicato i fogli della denuncia.

Flores racconta tutti gli episodi in cui la Spears avrebbe fatto delle avance spudorate alla bodyguard. Coperta soltanto da un vestitino trasparente, avrebbe fatto cadere una sigaretta vicino a alla guardia del corpo e, chinatasi per raccoglierla, avrebbe mostrato le sue parti intime. In un’altra occasione la cantante avrebbe chiamato Flores in camera sua accogliendolo completamente nuda.

Ma Flores non racconta solo delle molestie subite personalmente. La guardia del corpo mette nero su bianco gli atteggiamenti poco materni e le distrazioni di Britney con i propri figli. La pop-star aveva rapporti sessuali “rumorosi” nonostante la vicinanza dei figli alla sua stanza. E non è tutto. La Spears avrebbe preparato ai pargoli  un piatto di polpa di granchio dimenticandosi che i suoi piccoli erano allergici al pesce, provocandogli vomito e dissenteria. Al malore dei figli l’amorevole mamma avrebbe rifiutato le cure di un medico, rispondendo ai suoi aiutanti: “Fatevi i cazzi vostri”.

Se le accuse sono vere o no, spetta al giudice deciderlo. La domanda però sorge spontanea: “Britney ha perso di nuovo la testa?”