Bruce Springsteen: 3 ore e venti di concerto senza tregua

Pubblicato il 12 Giugno 2012 1:09 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2012 1:10

TRIESTE – La terza ed ultima tappa della breve tournee italiana di Bruce Springsteen, come le altre ha avuto una durata lunghissima, non frequente per i concerti rock: 3 ore e venti minuti.

Chi pensava che il vecchio rocker a meta' concerto cominciasse a cedere e a indugiare su hit piu' intimisti e lenti, era in errore: l'ultima ora del concerto di Springsteen e' stata dedicata a trascinatissimi e interminabili suoi successi dei primi anni. Senza un attimo di sosta, in perfetta sintonia con il batterista e mentre il resto della band accusava stanchezza, the big boss continuava imperterrito a saltare da un lato all'altro dei cinquanta metri di palco, e autorizzava alcuni fan a salire sul palco ed a ballare con gli altri musicisti.

Infine, dopo aver urlato piu' volte il nome Trieste, puntualmente risposto dalla folla composta ma in delirio, il boss ha ripetuto tre volte ''vi amo'' ha mandato due baci ed e' stato l'ultimo a lasciare il palco.