Cardi B, la rapper si consegna alla polizia dopo una rissa in un night club

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2018 12:39 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2018 13:05
cardi b

Cardi B, la rapper si consegna alla polizia dopo una rissa un night club

NEW YORK – Cardi B si è consegnata alla polizia, dopo essere stata accusata di aggressione e condotta pericolosa. I media americani riportano che la rapper si sarebbe consegnata spontaneamente alle autorità. La doppia accusa è legata a una rissa che Cardi B avrebbe innescato lo scorso agosto in uno strip club nel Queens, a New York.

Secondo TMZ, la cantante stava assistendo a un’esibizione di Offset insieme ai Migos nello strip club, quando ha attaccato insieme al suo entourage due delle bariste del locale con bottiglie, sedie e un narghilè. Le ragazze, secondo lei, avrebbero avuto rapporti sessuali con suo marito. 

Dato che la rapper si è consegnata, non verrà arrestata, ma affronterà le accuse in tribunale.

Solo poche settimane fa scorso la cantante era stata protagonista di una rissa con la rivale Nicki Minaj durante la New York Fashion Week.