Clementino confessa: “Ero sopraffatto dalla cocaina. Sono appena uscito dalla comunità”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 marzo 2018 15:53 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2018 15:53
Clementino (foto Ansa)

Clementino (foto Ansa)

MILANO  – La confessione del rapper Clementino, dal palco del festival milanese Storie Digitali, lascia senza parole il pubblico: “Sono uscito dalla comunità quindici giorni fa”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

Clemente Maccaro, 35 anni, parla per la prima volta in pubblico del suo problema con la cocaina. Racconta i giorni peggiori, da quella volta che non è riuscito a farsi un selfie con Jay-Z a quella che ha dovuto far saltare la presentazione dell’album perché “era strafatto”.

“C’è stato un momento – dice Clementino – in cui sono stato sopraffatto da quella merda. Sapete come funziona, sei un artista, prima te la offrono, poi te la compri e a un certo punto non sei più tu. Io ero la Iena White ma non ero più Clemente”.

E ancora: “Quando hai un genitore che ti piange in faccia capisci che devi smettere”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other