Coachella: nudista colpito con il taser e picchiato dalla polizia durante il concerto

Pubblicato il 24 Aprile 2009 16:19 | Ultimo aggiornamento: 24 Aprile 2009 16:20

Durante il Festival musicale di Coachella, in California, un uomo che assisteva al concerto ha deciso di spogliarsi completamente ed ha cominciato a ballare nudo. Dopo i ripetuti inviti di tre poliziotti, che gli hanno chiesto di rivestirsi, l’uomo ha continuato ad agitarsi sempre senza nessun vestito addosso, e allora la polizia è intervenuta duramente: prima l’uomo viene buttato per terra, poi, prima di essere ammanettato, viene colpito più volte con il taser, il dispositivo che lancia delle scariche elettriche immobilizzando la vittima.

L’incidente è stato però ripreso con un telefonino, ed il video ora sta facendo il giro del mondo, facendo scoppiare il dibattito sui modi troppo rudi utilizzati dalla polizia.